Home Cronaca Ombrellate per i telefonini, arrestato giovane di Rovello

Ombrellate per i telefonini, arrestato giovane di Rovello

483
0

ROVELLO PORRO – Condanna ad un anno di reclusione per un giovane di Rovello Porro che era accusato di concorso in rapina. I fatti risalgono al luglio di due anni fa: assieme ad alcuni complici, si tratta di un movimentato episodio avvenuto a Milano, avrebbe aggredito alcuni passanti che non volevano consegnare loro i telefonini, che sarebbero state dunque prese ad ombrellate, ed anche con pugni e calci e pure testate.

Il ragazzo, che ha 22 anni, si trovava già agli arresti domiciliari ed ora, che si è concluso l’iter giudiziario che lo ha riguardato, è stato preso in consegna da una pattuglia dei militari del comando di Turate per essere trasferito – su disposizione dell’autorità giudiziaria – in una cella del carcere comasco del “Bassone”. Dove, per scontare la pena che gli è stata inflitta, il rovellese dovrà rimanere sino al 21 marzo del 2020.

(foto archivio: una pattuglia dei carabinieri in servizio nella zona)

22022019