Home Groane Electrolux punta su un’azienda francese di macchinette del caffè

Electrolux punta su un’azienda francese di macchinette del caffè

405
1

SOLARO – Electrolux, multinazionale svedese con stabilimento produttivo anche a Solaro, annuncia di aver acquisito Unic, un’azienda francese specializzata nella produzione di macchine professionali per il caffè espresso. L’acquisizione completa l’offerta prodotti nel segmento della distribuzione bevande e rafforza la posizione di leader nella fornitura di soluzioni complete per il settore dell’ospitalità.

Unic è un produttore di macchine per il caffè espresso automatiche e tradizionali, con un’esperienza centenaria e riconosciute competenze tecnologiche e produttive. La società ha riportato un fatturato di circa 20 milioni di euro nel 2018 ed impiega 130 dipendenti. Il quartier generale della società e il principale sito produttivo hanno sede nel sud della Francia, nei pressi di Nizza. L’acquisizione è coerente con la strategia di crescita di Electrolux Professional volta allo sviluppo di una gamma di prodotti e soluzioni complete nei segmenti della ristorazione, della distribuzione bevande e della lavanderia professionale. Assieme alle acquisizioni di Grindmaster-Cecilware in Nord America nel 2017 ed Spm Drink Systems in Italia nel 2018, Unic estende la gamma prodotti offerti dal segmento professionale di Electrolux per le bevande calde, fredde e ghiacciate.

«L’innovativa linea di prodotti per caffè espresso di Unic, soprattutto la gamma automatica, potenzia in modo strategico la nostra offerta di prodotti consentendoci un posizionamento unico in un mercato in forte crescita, come quello del caffè. Diamo a Unic il benvenuto all’interno della famiglia Electrolux e contiamo sul valore aggiunto che questa società porterà al nostro business» – ha dichiarato Alberto Zanata, presidente di Electrolux Professional.

25042019

1 commento

  1. Pensare che le industrie una volta erano il simbolo del progresso, dell’operaio come uomo protagonista del nuovo mondo bla bla bla bla bla
    Adesso sono scheletri di ferro abbandonati nella brughiera.

Comments are closed.