SARONNO – Nuova visita dei ladri nel piano seminterrato del complesso scolastico “Ignoto Militi” della centralissima via Antici dove in orario notturno qualcuno ha forzato le porte delle sedi di alcune assocazioni cittadine che fanno base nella struttura. Non c’era praticamente niente da rubare e non è stato preso nulla o quasi.

Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i volontari di alcune associazioni, che hanno dato l’allarme e si è registrato ieri un sopralluogo da parte della polizia locale. Si tratta di un episodio-fotocopia rispetto a quelli di un passato anche recente. Come in passato anche stavolta in alcune sedi associative sono stati aperti scaffali e cassetti di scrivanie ma i responsabili delle associazioni locali – fra esse all’Ignoto Militi c’è la sede dell’Ente protezione animali e della banda cittadina – hanno ormai imparato la regola di non lasciare niente di valore e tanto meno denaro.

(foto: l’istituto scolastico Ignoto Militi dove è avvenuto l’ennesimo raid)

17072019

3 Commenti

  1. Mhhh noto dalla foto che l’edificio ha una architettura di stile fascista Direi che sarebbe meglio eliminare certe vestigia del passato

  2. Non dica fesserie …. a trovare edifici scolastici che hanno accolto per decenni alunni di tutti i ceti e con genitori senza bandiera politica …ha studiato in un gulag?

Comments are closed.