SARONNO – I riflettori dell’ottantesima edizione di Miss Italia si sono spenti ma per Iryna Nicoli la bella ventenne di Alta Valle Intelvi l’emozione è ancora forte. E del resto la sua avventura, nata per caso su Instagram, deve ancora entrare nel vivo visto che un anno sarà l’ambasciatrice della bellezza del marchio di gioielli Miluna. Ma facciamo un passo indietro. Iryna ha vinto la fascia Miss Miluna Lombardia a Saronno a metà luglio ed ha iniziato il percorso che l’ha portata alla finale nazionale dove è arrivata tra le 40 finaliste e ha conquistato una fascia nazionale, quella targata Miluna.
Iryna com’è stato vivere nel mondo di Miss Italia?
“Questa esperienza è stata per me indimenticabile che me la porterò sempre sempre nel cuore e quasi già mi manca un po’”
Come è iniziata?
“Trovando una pubblicità su Instagram che promuoveva l’iscrizione a Miss Italia Lombardia. Mi sono detta “perché no? Proviamoci!“ e da lì è iniziato tutto. Ci sono state i casting le selezioni provinciali, regionali, prefinali e infine la grande finale”.
Partecipare alla finale dell’ottantesima edizione di Miss Italia deve essere stata una gran emozione ma anche un gran impegno…
“I preparativi sono stati ovviamente molto impegnativi, dovevamo provare i balletti per la serata, alzarci presto perché comunque le cose da fare erano tante”
Com’è stato il rapporto con le altre ragazze?
“Fortunatamente sono andata d’accordo con tutte, ovviamente ho legato di più con alcune che con altre e devo dire che mi sono state di supporto e di sostegno e le ringrazio per questo perché essendo via da casa hai sempre un po’ bisogno di un appoggio”
Un bilancio dunque positivo…
“Sono contentissima di essere arrivata tra le 80 finaliste televisive ma ancora mi sembra un sogno aver ricevuta una fascia così importante per Miss Italia come Miss Miluna”.

12092019

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.