VENEGONO SUPERIORE / SARONNO – I vigili del fuoco, oggi martedì 14 gennaio, sono intervenuti nel comune di Venegono Superiore in via Cesare Battisti per incendio tetto. La chiamata è pervenuta alle 19.30 alla sala operativa di via Legnani, immediatamente sono state inviate sul posto diverse squadre dalle sedi di Varese, Tradate e Busto Arsizio; sul posto anche i carabinieri della Compagnia saronnese. Le opere di spegnimento sono proseguite nel corso della serata e durante la notte. I vigili del fuoco hanno infatti lavorato per tre ore prima di avere la meglio sul rogo. Il fuoco ha distrutto 150 metri quadri di tetto rendendo lo stabile inagibile, le due famiglie che lo occupavano hanno trovato ospitalità altrove. Gli operatori hanno anche salvato un gatto che era rimasto all’interno dell’edificio in fiamme, il felino tratto in salvo è stato riconsegnato al proprietario.

Per cause da accertarsi la copertura di una villa di tre piani é stata infatti interessata da un’incendio. I diciannove vigili del fuoco intervenuti con cinque automezzi: tre autopompe, un autobotte e un’autoscala. I militari della Compagnia saronnese hanno avviato tutti gli accertamenti per ricostruire le cause dell’accaduto, ancora da quantificare con precisione l’entità dei danni.

(foto: i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme)

14012020