CERIANO LAGHETTO / SARONNO – “Il ritorno dei morti viventi”: il vicesindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, ha intitolato così la lettera aperta inviata al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, per sensibilizzare il Governo all’emergenza droga e criminalità nel Parco delle Groane e con esso lungo la linea ferroviaria Saronno-Seregno.

Caro ministro Lamorgese,

in Italia non c’è nessuna emergenza odio o razzismo.
C’è una emergenza chiamata “eroina” ormai divenuta un’epidemia. Va affrontata con la stessa determinazione con cui si sta fronteggiando il Coronavirus: in pochi giorni si sono chiusi tutti i collegamenti con la Cina (dove si è costruito un mega-ospedale in 7 giorni, quarantene, misure di emergenza. Qui non si riesce a fare una legge che permetta di prendere queste persone e metterle in una struttura ad hoc, al fine di tentare in ogni modo di guarirle. Ogni mezz’ora, dalla mattina alla sera, dal treno scendono una media di venti ragazzi, anche giovanissimi che vanno a bucarsi nel Parco delle Groane. Le siringhe son ricomparse ovunque, da nord a sud: nei parchi, nelle stazioni, nei bagni, nelle città e nei piccoli Comuni. Questa è l’emergenza: rischiamo di avere un’intera generazione bruciata con numeri mostruosi, di cui forse il Governo non si rende o non vuole rendersi conto. Quando lo farà, sarà troppo tardi.

11022020

37 Commenti

  1. Ma com’è che ‘ste lettere al ministro con ‘sti toni partono sempre quando il ministro è quello degli altri?

    • Cattivone, aveva sicuramente scritto anche prima ma probabilmente la redazione del il saronno aveva censurato la notizia

    • perché se ne frega di queste cose, l’unica cosa che conta sono i clan..opss i migranti.

    • ….che si sempre dato da fare…oltre che sui migranti. Alla sede del pd non ve le dicono queste cose?

  2. Domanda, perché non ha scritto qualche mese fa quando al ministero degli interni c’era il suo capo salvini?
    L’ emergenza droga a Ceriano esiste da parecchio tempo, cosa hanno fatto l’ ex ministro degli interni ed anche il governatore lombardo chiamato dallo stesso dante in campagna elettorale?
    Forse niente? O forse perchè dante non gli ha mai scritto?

    • Perche Dante non poteva certo disturbare il “suo” manovratore… Poi non lo candidano piu` nemmeno come assesdore.
      Quale occasioni migliore ora per farsi vedere?
      Una bella letterina al nuovo Ministro!
      Che pero` a differenza del precedente lavora 12 ore al giorno e non passa la maggior parte del tempo in giro per l` Italia, a far comizi per la lega…
      E per inciso se mai Dante doveva rivolgersi alla Polizia competente, al Prefetto ecc.
      Ma cosi fa piu` spettacolo!

  3. Sei riuscito a giocare con il problema finché non ti è scoppiato in mano.
    Droni, monaci prima delle elezioni e adesso in emergenza devi chiedere aiuto.
    Che fine a fatto la polizia locale a Ceriano? Dov’è finita?
    Domandati come mai i dipendenti del comune spaccano la tua targhetta.

  4. immagino che all’ “altro ministro”
    gli abbia parlato visto che non gli ha mai scritto….

  5. Ormai questo Dante è diventato stomachevole. Nn se ne può proprio più delle sue uscite. Lui vede solo la droga anche perché l odio è il razzismo è nel loro dna

    • Accumare la droga con il razzismo e l’odio.
      Voi di sinistra pur di contraddire il vice sindaco fate delle brutte figure.

      • infatti sono due cose disgiunte. Non è che non contrastare odio e xenofobia sia avallare la droga. Ma capisco che per “voi” i primi siano roba da nulla, anzi tutto sommato…

  6. Certo che già c’era poteva anche scrivere al governatore del Piemonte per chiedere come mai hanno aspettato il dopo elezioi regionali in Emilia e in Calabria per auentarsi lo stipendio di 1000€ al mese e la reintroduzione delle auto blu …

  7. I commenti sinistri dimenticano una cosa a gennaio 2020 1000 sbarchi contro i poco più di 100 dell’anno precedente.

    • Può darsi, in ogni caso la maggior parte dei consumatori sono italiani doc e non solo di droga ma anche di prostituzione… probabilmente padani con moglie e figli a casa

    • Caro destro, e tu dimentichi la cosa più importante, che senza sceneggiate, oggi l’80% dei salvati in mare vengono presi da altri paesi Ue in automatico. E su questo l’attuale Ministro batte il precedente 6 a 1.

        • Cosa smentirebbero che oggi l`80% dei salvati va in altri 5 paesi a gestione completa?
          Si chiama realta` e dimostra solo che non si lavora facendo le dirette FB, ma con altri metodi ed approccio.

  8. Da quando non c`e` piu` salvini ci sono i “morti viventi” ??.
    Prima l` ndrangheta che vende quintali di droga al nord non esisteva…
    Gli Italiani non si drogavano…

  9. Ma confrontarsi con il Prefetto competente ed utilizzare gli Agenti della Polizia Locale sembrava troppo poco per farsi il solito articolo? a proposito in organico quanti ne abbiamo? Assunzioni?

  10. Assumere vigili Ha un costo.
    Meglio spendere soldi per giornaletti locali che magnificano le tue gesta.
    La sicurezza è poi un optional, vedi le figure da cioccolataio da inizio anno (bambinetto del presepe rotto in piazza, targhetta sparita in comune).

  11. Dante, Il Governo non può occuparsi di tossici e spacciatori, è troppo impegnato a processare Salvini

  12. Cattaneo aveva scritto lettera a Salvini per avere l’esercito ed è arrivato.
    Cattaneo scrive a Lamorgese e processano Salvini ma lasciano liberi i clandestini di spacciare.
    Finchè questa sarà la sinistra…

    • Scusa che esercito sarebbe arrivato… Visto che dante fa foto per i boschi da anni?

      Porti la solita menata fel leghista non informato:
      A) ong responsabili del 9% degli arrivi
      B) mentre ong ferma con 60 persone, lampedusa con salvini riceve 280 migranti. Salvati da guardia coste o arrivi spontanei.
      C) con Lamorgese 80% dei salvati in mare, se li prendono altri paesi ue
      D) con Lamorgese il numero dei ricollocamenti in Ue e` 5 volte quello di quando c` era salvini.

      E adesso tutti un selfie ☺

Comments are closed.