SARONNO – Avvio arrembante del Saronno ma il Bovisio si salva, anche con un salvataggio sulla linea su tiro di Carrafiello e si va al riposo a reti inviolate. Nella ripresa i brianzoli sembrano avanzare il baricentro del gioco ma passano i saronnesi: al 27’ con Bollini che serve in area Iacovelli, che segna di potenza. E poco dopo giunge il raddoppio con una bella azione personale di Bollini che dribbla un difensore al limite, entra in area ed insacca. Su ilSaronno anche la cronaca play by play dell’incontro, l’intervista all’allenatore del Saronno Gianpaolo Chiodini ed a quello del Bovisio Masciago, Patrizio Tomasoni. Ed anche l’intervista ai due marcatori saronnesi, Alessandro Bollini ed Orazio Iacovelli.

Fbc Saronno-Bovisio Masciago 2-0

FBC SARONNO: Bottani, Coppola (30’ st Puzziferri), Bernello, Vanzulli, Maggiore, Bonizzi (44’ st Porchera), Appella, Carrafiello, Muzzupappa (21’ st Loo Speziali), Galli (8’ st Bollini), Iacovelli (35’ st Marzorati). A disposizione Baroncelli, Prandini, Stevanin, Bonfrate. All. Chiodini.

BOVISIO MASCIAGO: Fermini, Pulici (24’ st Calandra), Cibin, Mauri (1’ st Gisonno), Patella, Rebuschi (9’ st Mariani), Busin (35’ st Gueye), Cappellini, Cattaneo (9’ st Cossa), De Santis, Zanovello. A disposizione Doto, Bah, D’Amico, Mantica. All. Tomassoni.

Arbitro Giorgino di Milano.

Marcatori: 27’ st Iacovelli (S), 34’ st Bollini (S).

16022020