SARONNO – Furto di mascherine all’ospedale di piazza Borella: ieri pomeriggio è stato il personale sanitario ad accorgersi che un armadietto era stato forzato ed a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine, sul posto è accorsa una pattuglia dei carabinieri della Compagnia cittadina, per un sopralluogo e per raccogliere le prime indicazioni su quanto successo.

Il fatto si è verificato in uno dei reparto di “normale” degenza (ovvero non nell’area del settimo piano che è riservata a chi è in attesa di responso del tampone relativo al Coronavirus), qualcuno evidentemente aveva messo gli occhi sulle mascherine che in questo periodo di emergenza Coronavirus sono praticamente introvabili nei negozi e nei supermercati di tutta la zona: l’armadietto è stato forzato e sono sparite tre confezione. Sarà adesso presentata denuncia contro ignoti e sono in corso le indagini dei militari dell’Arma.

(foto: carabinieri davanti al pronto soccorso dell’ospedale di piazza Borella a Saronno)

05032020

3 Commenti

Comments are closed.