SARONNO – Quest’anno non si terrà la rievocazione storica di Sant’Antonio. A dare la notizia della decisione i volontari dello storico gruppo che curano l’evento e che ogni anno con tanto impegno e sacrificio organizzano, con lunghi mesi di lavoro, tutti i diversi momenti della Sagra.

L’annuncio è arrivato sui social: “Sopo numerose valutazioni ed a seguito della pubblicazione dei nuovi decreti del governo legati alla situazione pandemica da Covid 19, abbiamo deciso di sospendere le manifestazioni dedicate a Sant’Antonio Abate per l’edizione 2021”.

Una scelta presa con senso di responsabilità e dopo attenta valutazione: “Prendere questa decisione non è stato facile ma riteniamo sia doveroso e responsabile tutelare la salute di tutti”. Insomma niente evento la chiesetta continua ad essere un punto di riferimento cittadino come ricordano i volontari: “Ricordate che il santo vi accoglie tutti i giorni: le porte della chiesetta saranno sempre aperte per chiunque voglia fargli visita”.

(foto: alcune immagini dell’ultima edizione)

14112020

12 Commenti

  1. AIROLDI!!!!
    Un problema in meno: per quest’anno puoi disdire l’incontro con CentoXCento animalisti.
    Se ne riparla nel 2022: noi aspettiamo.

  2. Airoldi, hai più fortuna che altro. Così non devi prendere una posizione sulla questione degli animali.

    • Ma respirare un po’, qualsiasi cosa la si mette in politica.
      Non c’è altro di cui parlare?

  3. Al netto delle polemiche ambientaliste… speriamo in un edizione 2022 con tanta gente felice e serena.

    • Al massimo “animaliste” non ambientaliste. E sono sicuro che la fiera tornerà e torneremo a viverla con felicità e coinvolgimento.

  4. Uno dei più bei momenti dell’anno a Saronno. Peccato più per la situazione che per la decisione. Nel 2022 si apprezzerà di più.

  5. Mi permetto un commento complottista contro la redazione ideologizzata de ilsaronno. Perchè non avete “postato” anche le foto degli animali in sfilata?

Comments are closed.