SARONNO – Passando in via Fratelli Cervi ha visto un cavo elettrico sfiammare ed ha subito dato l’allarme in modo che potesse essere fatta una riparazione prima che ci fossero rischi per passanti e disagi per i residenti. E’ la segnalazione arrivata da un volontario dell’associazione nazionale carabinieri che ieri sera ha attivato la macchina dei soccorsi.

Ma facciamo un passo indietro tornando a ieri pomeriggio alle 18,30. Tutto è iniziato quando in via fratelli Cervi Saronno, all’altezza dei resti delle Farfalle si è spezzato un grosso ramo di un albero e si è appoggiato ai cavi elettrici che hanno incominciato a sfiammate.

L’emergenza ha attirato l’attenzione del volontario che ha fatto accorrere sul posto la polizia locale che ha chiuso il tratto d’arteria per permettere a tutti di lavorare in sicurezza e i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno che hanno messo in sicurezza le piante tagliando i rami pericolanti. Sul posto anche i tecnici della società elettrica che hanno ripristinato la linea riparando i cavi. L’emergenza si è conclusa intorno alle 20.