SARONNO / LONATE CEPPINO – Il Comune di Lonate Ceppino ha pubblicato il vademecum su cosa si può e cosa non si può fare: regole che ovviamente valgono anche in tutte le altre località della Lombardia.

Spostamenti – Permane il coprifuoco dalle 22 alle 5. Il rientro a casa, domicilio, abitazione e residenza è sempre consentito. Vietato lo spostamento in altra Regione (ad eccezione di motivi di lavoro, salute, necessità). Consentito lo spostamento verso le seconde case, anche fuori regione, ma solo il nucleo familiare può spostarsi.
Attività Negozi aperti. I centri commerciali restano chiusi nel weekend, ad eccezione dei generi di prima necessità. Bar e ristoranti aperti fino alle 18, poi asporto (alcol vietato) e consegna a domicilio fino alle 22. Divieto di asporto per i bar (locali senza cucina) dopo le 18. Parrucchieri e centri estetici aperti
Socialità Consentita visita agli amici all’interno della Regione, per una sola volta al giorno. Nella stessa auto il massimo consentito è di due adulti e due minori di anni 14. Le stesse regole valgono per la visita ai parenti.
Sport Consentite passeggiate e jogging. Restano chiuse palestre e piscine, aperti i centri sportivi.
Scuola – Scuole in presenza al 100% per infanzia, elementari e medie. Alle superiori didattica in presenza alternata per minimo il 50% e fino al 75% degli studenti.
Trasporto pubblico – Rriempimento massimo al 50% dei mezzi di trasporto pubblico locale, ad eccezione del trasporto scolastico dedicato.
Sale giochi – Sospese attività di sale scommesse, bingo, sale giochi e slot machine, anche in bar e tabaccherie.
31012021