LIMBIATE – Sono partiti ad inizio settimana i lavori di riqualificazione della scuola secondaria di primo grado “Leonardo Da Vinci“, oggetto di un corposo intervento di manutenzione straordinaria programmato dall’amministrazione comunale di Limbiate.

Come già successo per le medie di via Monte Generoso e di via Puccini, anche per la media di Villaggio Giovi è stato progettato un intervento che porterà alla sostituzione di porte e infissi, all’abbattimento delle barriere architettoniche, al rifacimento dei servizi igienici e agli adeguamenti degli impianti in materia di sicurezza, oltre che alla ristrutturazione completa degli spogliatoi e alla realizzazione di un tunnel di collegamento tra la palestra e la scuola. E proprio dagli spogliatoi della palestra hanno preso il via da qualche giorno i lavori della ditta appaltatrice, che non intralceranno quindi le lezioni in classe e nemmeno l’attività in palestra. In estate, ovvero al termine dell’anno scolastico, il cantiere verrà allestito nel plesso.
Per questo progetto, l’amministrazione comunale ha ottenuto due anni fa un finanziamento a fondo perduto dal Ministero dell’Istruzione, che permetteranno di coprire la metà della quota spesa prevista, pari a 550.000 euro.
26022021