SARONNO / TRADATE / GROANE – “Dalle prime ore di domani, domenica 14 marzo, aumento dell’intensità del vento dai settori nordoccidentali, a interessare inizialmente i rilievi Alpini e in estensione in mattinata anche a tutta la fascia Prealpina e di pianura; in progressiva attenuazione in pianura dal tardo pomeriggio, persistenti intensi fino a fine giornata sui rilievi più a nord. Valori medi orari areali compresi tra 30-40 km/h, localmente potrebbero registrarsi valori superiori sui settori di bassa pianura, tra tarda mattinata e pomeriggio, sulle prealpi varesine, oltre quota 900 metri, sui settori Alpini della Valtellina e in particolare sulla parte di confine con il territorio svizzero. Durante l’evento colpi di raffica fino a 65 km/h potranno interessare la Pianura e l’Appennino, mentre sui rilievi Alpini e Prealpini attorno e oltre 1000-1500 metri potranno raggiungere valori di raffica fino a 90 km/h”. Lo fa sapere il servizio meteo di Regione Lombardia.

Per la giornata di lunedí 15 marzo persisteranno condizioni di vento moderato diffusamente sulla regione e condizioni di bassa umidità ad eccezione dei settori retici interessati da deboli precipitazioni.

  • (foto archivio: vigili del fuoco allertati per l’arrivo del vento forte)

14032021