CERIANO LAGHETTO / LIMBIATE – A Ceriano Laghetto operazione di polizia locale, con gli agenti dei comandi cerianese e di Limbiate, dedicata al contrasto dello spaccio e consumo di stupefacenti nel Parco delle Groane: l’intervento si è svolto nelle giornata di ieri, impiengando diverse pattuglie la cui presenza ha tenuto alla larga i malintenzIonati e lanciato un preciso messaggio riguardo alle intenzioni dei Comuni locali e delle forze dell’ordine per tenere sotto controllo le zone boschive e le stazioni presenti lungo il tracciato ferroviario della Saronno-Seregno, spesso frequentati da pusher e tossicodipendenti.

All’intervento di ieri ha preso parte anche una unitá cinofila “con l’agente a 4 zampe Palma”ricorda il sindaco cerianese, Roberto Crippa, che ha partecipato al momento di breafing iniziale delle forze della vigilanza urbana. Ricorda Crippa: “L’operazione rientra nel progetto sovracomunale interamente finanziato da Regione Lombardia per rendere più sicuri i nostri boschi e combattere lo smercio degli stupefacenti sul territorio”.

(foto: il sindaco di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa, con le forze dell’ordine impegnate nell’operazione di ieri)

24092021

7 Commenti

  1. A Saronno dove la sicurezza è demandata dal sindaco (che non esiste) al prefetto queste cose se le sognano.

Comments are closed.