SARONNO – Arrivati a destinazione i premi della Strasaronno, la corsa che ha impegnato 1200 saronnesi nella mattinata di domenica 26 settembre. Sono stati i ragazzi della Cls saronnese a consegnare i premi: come promesso nella stessa domenica della corsa, i premi sono stati consegnati in altra sede, per evitare assembramenti e garantire il totale rispetto delle norme anti contagio.

Particolarmente nutrita la compagine delle scuole con 177 partecipanti per la Rodari, 72 per l’arcivescovile Castelli e 19 per Sant’Agnese. Come tre istituti con il maggior numero di presenti hanno ricevuto un buono offerto da Decathlon per acquistare materiale sportivo didattico, alcuni libri offerti da Il Ciliegio e buoni per visita odontoiatrica gratuita destinati ai bambini offerto dalla Meditel.

A ricevere il premio consistente cesti di dolciumi, invece, il gruppo Forza Angelo, che, con 100 partecipanti, ha trionfato; premiato anche il gruppo dalla Robur con 47 corridori e Correre in Comune con 29.

Dolci anche per i partecipanti più longevi, ossia Annunziata Libonati di 79 anni e Antonio Bertolini ottantenne; premiati anche i partecipanti più giovani: Veronica Zambon di 2 mesi e il piccolo Massimiliano Mainini di appena un mese.

(in foto: la premiazione)

14102021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.