BRA – Torna con un punto la Caronnese dalla lunga e insidiosa trasferta di Bra in provincia di Cuneo. 0-0 il punteggio finale in una gara avara di emozioni e dove è prevalsa più l’intensità che la qualità delle giocate.

La cronaca – Primo tempo con tanta garra ma poche vere emozioni da gol. Scalise ripropone l’undici di Varese, anche se Francesco Esposito è più trequartista alle spalle di Ballgjini e Roberto Esposito. Il Bra è in campo con il suo classico 3-5-2 con Pavesi e Ferla davanti. Quasi un quarto d’ora senza occasioni, poi il pallone buono è sui piedi di Roberto Esposito ma il numero undici spara su Tunno in uscita. Da lì la partita si accende, Ballgjini prova un pallonetto con poca fortuna mentre il rasoterra di Diatta a metà tempo è ribattuto dalla difesa. Più Caronnese che Bra, con i giallorossi pericolosi soprattutto sugli esterni. Brivido sul cross di Magnaldi, ma nessun giocatore piemontese riesce a intervenire. Sulla successiva ripartenza, Ballgjini prova la conclusione da fuori che finisce alta di un nulla. Primo tempo che si chiude senza reti e con animi tesi dopo i gialli a Diatta e Coghetto, ma il risultato non si sblocca.

Nel secondo tempo il copione è molto simile a quanto visto nel primo tempo. Arpino chiude bene dopo cinque minuti su Bongiovanni, le fasce del Bra creano apprensione e su un successivo cross proprio di Bongiovanni, Magnaldi gira a lato di testa. È probabilmente questa l’occasione più nitida della ripresa, mentre la Caronnese si gioca le carte Rocco, Cretti e Tunesi ma il risultato non cambia. Un punto che serve a smuovere la classifica ma che cambia poco dal punto di vista della sostanza generale.

Bra-Caronnese 0-0

BRA (3-5-2): Tunno; Marchetti, Rossi, Quitadamo; Magnaldi, Daqoune, Capellupo, Tuzza (39’ st Doda), Bongiovanni; Pavesi (28’ st Masawoud), Ferla (19’ st Sia). A disp.: Coria, Olivero, Todisco, Mirabelli, Veneziano, Barbuto. All.: Floris.

CARONNESE (4-3-1-2): Ansaldi; Coghetto, Arpino, Cosentino, De Lucca; Putzolu, Vernocchi, Diatta (28’ st Cretti); Esposito F. (22’ st Rocco); Esposito R. (38’ st Tunesi), Ballgjini. A disp.: Angelina, Moretti, Di Marco, Galletti, Corno, Boschetti. All.: Scalise.

Arbitro: Menicucci di Lanciano.

Note – Giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Diatta, Coghetto, Cosentino, Ballgjini, Scalise, Rossi, Daqoune, Masawoud. Angoli 3-2. Recupero 1’, 3’.

(foto: un momento del match)

23012022