SARONNO – Ci sono oggetti che sono entrati a far parte della nostra quotidianeità e che se mancano (o quando si rompono) fanno sentire tutta la loro assenza. E’ il caso del calendario raccolta differenziata ormai un must in tutte le case del comprensorio alle prese con le norme della differenziazione dei rifiuti. Gli usi sono molteplici non solo ricordare i giorni della raccolta, ed eventuali modifiche in caso di giorni festivi, ma anche quello di garantire una rapida consultazione delle modalità di differenziazione delle diverse frazioni.

Se in molti comuni, come Solaro, il calendario arriva nelle case già ad inizio dicembre a Saronno quest’anno i saronnesi lo attendono ancora. E malgrado sia passato un mese e nelle abitazioni sia arrivato quello della Saronno Servizi le segnalazioni alla nostra redazione proseguono. “Ma che fine ha fatto il calendario del Comune? Non l’ho ricevuto a casa e che con gli ingressi contingentati in Municipio non so come ritirarlo?”. Qualcuno ha anche pensato che il calendario della Saronno Servizi fosse quello comunale: “Vorrei segnalare che l’idea di non mettere i giorni della raccolta differenziata è davvero pessima. E’ vero che sono sempre uguale ma ogni tanto un controllo nella frenesia moderna era utile”.

Ma cosa è successo? Ai primi di gennaio l’Amministrazione ha fatto sapere che era in distribuzione il calendario realizzato con Amsa ed Econord proprio per la raccolta differenziata. Un paio di giorni dopo però la nota secondo cui, per l‘aumento dei contagi, la distribuzione sarebbe sarà bloccata. Da allora però l’Amministrazione, che pure aveva fatto avere queste due comunicazioni sui social, non ha più fatto sapere nulla dei calendari preparati per ogni famiglia, attività produttiva e commerciale della città.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

16 Commenti

  1. Dopo il sindaco, la sicurezza e 4 milioni di euro, ci siamo persi pure il calendario della differenziata.

  2. AAA aaah!! Vista la proverbiale lentezza di questa amministrazione (vedi luminarie, Rodari etc) suggerirei x il calendario 2023 la stampa partendo da Febbraio. MINOR COSTO X LA COLLETTIVITÀ. Quanto risparmiato potrebbe essere investito x potenziare i led dei medaglioni in piazza a Natale.

  3. Ricordo che da sempre sia con amministrazioni di diverso colore il calendario arrivava a casa sempre prima del nuovo anno , questa amministrazione non è capace nemmeno di fare una cosa abbastanza semplice di dare come fanno quasi tutti i comuni del vicinato un calendario ai propri cittadini, sono senza alcuna giustificazione.

    • Sono come minimo 4 anni che il calendario mi arriva ad anno nuovo inoltrato, indipendentemente dall’amministrazione

  4. Il calendario deve essere pronto a novembre/dicembre, se arriva dopo, non serve più perché la gente si è già organizzata in altro modo. Se arriva dopo è uno spreco di soldi pubblici e di carta, iniziamo dalle piccole cose

  5. Io, residente in Cassina Ferrara non ho ricevuto nessun calendario, nemmeno quello della Saronno Servizi ed come me molti altri residenti….

  6. Posso fare notare che l’altra sera c’erano ancora le scritte “AUGURI” illuminate in via Piave e via Varese ? E siamo a febbraio !

  7. Tranquilli anche in questo caso la risposta è la stessa: colpa del Covid.
    Tanto c’è la APP per queste informazioni, la carta è vecchia e superata.

    • Se è per quello anche il sindaco è superato!
      E agli anziani che usano ancora il calendario e non sanno che esiste la app o non riescono a usarla, nessuno ci pensa?

    • falso. stanno arrivando per posta e la signora giudici lo sa ma censura i commenti

  8. Non capisco questi commenti e l’articolo, nella mia zona (Prealpi) è arrivato. Non posso garantire per tutto il Prealpi ma da me si.

  9. Dobbiamo rassegnarci temo. La scheda tecnica dell’attuale Giunta ha la caratteristica di essere poco performante, problematica e lenta. E pensare che il candidato sindaco ci aveva fatto credere che avrebbe guidato una Ferrari. Appunto. Quella degli ultimi anni, però.

  10. qualora non bastasse come scusa il covid, questa sottospecie di amministratori diranno che é colpa della precedente amministrazione. Non sanno dire altro.

  11. a me é arrivato. Manca però in dotazione una lente di ingrandimento per leggere la tabella dei giorni di ritiro della differenziata. Era molto meglio il calendario distribuito anni addietro, ma visto che era distribuito dalla precedente amministrazione non andava bene. Bisognava rifarlo ed ovviamente da questa amministrazione non é stato possibile fare altro che farlo in peggio.

Comments are closed.