SARONNO – E’ riuscita a trattenere la borsa e salvarla dal malintenzionato che voleva strapparla ed è comunque andata al pronto soccorso cittadino per una serie di accertamenti e perchè visibilmente prova dall’accaduto. Il riferimento va alla 29enne ucraina aggredita martedì 5 aprile in via Primo Maggio in un tentativo di scippo. Al momento sono vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia cittadina.

Secondo le prime ricostruzioni la ragazza è stata avvicinata da un nordafricano che ha cercato di strapparle la borsa. La 29enne è riuscita a trattenerla e l’aggressore si è dato alla fuga. Immediata l’allarme lanciato da alcuni passanti che han portato sul posto anche l’ambulanza che ha soccorso la giovane.In pochi minuti è arrivata sul posto anche una pattuglia della stazione cittadina dei carabinieri.

L’aggressore è comunque riuscito a far perdere le proprie tracce malgrado i controlli e i sopralluoghi fatti nella zona dai militari. Determinanti per l’avvio delle indagini le immagini recuperate dalla videosorveglianza.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

5 Commenti

  1. Vorrei aggiungere che era in piano giorno … se qualcuno ancora pensava che Saronno durante il giorno è sicura …

  2. Saronno è diventata veramente una città attrattiva … Per qualunque tipologia di criminali! Complimenti bel lavoro…

  3. Missione compiuta, saronno assomiglia sempre più a Milano, piste ciclabili inutili, green a convenienza, delinquenza che dilaga, centro sociale fuori controllo ecc.ecc.ecc.
    Grazie centro sinistra!

Comments are closed.