Saronno – Giovedì 19 Maggio nella sala Nevera di Casa Morandi – via Santuario, 1 – si terrà l’incontro di presentazione del libro di Gino Strada “Una persona alla volta” moderato da Sara Giudici. Durante l’incontro l’attrice Annalisa Brianzi leggerà alcune parti del libro e ci sarà l’intervento da parte di Serena Gensini, volontaria Emergency.

Da Kabul a Hiroschima, una narrazione appassionata della radici che hanno ispirato Gino Strada, giorno dopo giorno, viaggio dopo viaggio. Ma anche una riflessione radicale sull’abolizione della guerra e sul diritto universale della cura. Il racconto dell’impegno e delle eserienze che lo hanno condotto da giovane chirurgo di Sesto San Giovanni fino ai Paesi più lontani, per seguire l’idea che portava avanti con la sua passione e con Emergency: salvare vite umane e lottare per i loro diritti. Curare le vittime e rivendicare i diritti, una persona alla volta: ne era convinto Gino, che dalle sale operatorie in Afghanistan a quelle del Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan ci ha insegnato che l’unica medicina possibile è quella che si fonda sull’uguaglianza e sull’umanità. Persona dopo persona, diritto dopo diritto.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn