SARONNO – Riceviamo e pubblichiano la nota dell’Amministrazione comunale.

Ieri pomeriggio, in Villa Gianetti, Saronno ha ospitato un incontro del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, tappa conclusiva del percorso che il Prefetto della Provincia di Varese, Salvatore Pasquariello, ha organizzato nel territorio della Provincia per confrontarsi con i Sindaci del varesino su due temi strategici come la Protezione Civile e l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Erano presenti il Prefetto, il Questore, il Presidente e il Vice-Presidente della Provincia e i vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, i delegati della Ferrovie dello Stato e di Trenord e tanti Sindaci e assessori della zona, a cominciare dal Sindaco di Saronno. “E’ stato un onore e un piacere”, commenta il Sindaco di Saronno Augusto Airoldi, ”ospitare questa tappa conclusiva di una iniziativa voluta dal Prefetto per confrontarsi con gli amministratori del territorio sulle necessità e sui problemi, ma nondimeno per aggiornarsi sulle opportunità e sulle priorità dei prossimi mesi in tema di protezione civile e di sicurezza. Come Saronno abbiamo evidenziato al Prefetto, al Questore e alle massime autorità delle forze dell’ordine le problematiche più care alla nostra città in termini di sicurezza. A cominciare da una forte esigenza di rafforzamento del presidio delle forze dell’ordine presso la stazione FNM di Saronno centro, in particolare a tutela dei tanti studenti che utilizzano il treno per raggiungere le nostre scuole, fino ad arrivare ad una gestione più attenta della questione Telos e ad un contrasto più continuativo e preventivo agli episodi sia di bullismo che di tensioni serali anche in centro.

I prossimi mesi saranno importanti per la risposta che le nostre massime autorità statali della sicurezza riusciranno a dare a noi e ai Sindaci che hanno espresso problematiche sia simili che diverse. Da ultimo, ma solo in senso cronologico, tengo a ringraziare il sig. Prefetto per l’attenzione che ha voluto riservare, nel suo intervento conclusivo, al tema della prevenzione, definendola una “vera emergenza” al cui superamento tutte le autorità devono collaborare secondo le rispettive responsabilità”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn