SARONNO – Gli interventi alle porte per “rimettere sui binari” il carro da lavoro deragliato nella notte fra mercoledì e giovedì all’ingresso della stazione ferroviaria di “Saronno centro” sono iniziate, dopo i necessari accertamenti tecnici, nel pomeriggio di ieri e sono proseguito poi per tutta la giornata ed anche durante la notte. Il carro, che fa parte del treno “tecnico” che viene utilizzato per la sistemazione e manutenzione delle massicciate, è molto pesante e quindi non si tratta di opere di poco conto. Ma già nel corso della giornata di ieri la situazione per quanto riguarda il traffico ferroviario è andata via via migliorando. In tutto si è stati costretti a cancellare 25 corse mentre altre 27 si sono svolte parzialmente e non sono mancati i ritardi. I problemi hanno riguardato soprattutto la linea per Novara, perchè il carro è deragliato proprio sui binari che vengono usati per la linea verso il centro del vicino Piemonte.

Intanto sono anche in corso gli accertamenti per capire le cause dell’accaduto.

Aggiornamenti in tempo reale sono comunicati su trenord.it e sull’App. Qui la circolazione in tempo reale

LA MATTINA DI PASSIONE DEI PENDOLARI

COSA E’ SUCCESSO (CON LE FOTO)

SOPRALLUOGO POLFER

(foto: il carro uscito dai binari, fermo appena fuori dalla stazione di Saronno centro, in direzione nord)

02122022