SARONNO / CERIANO LAGHETTO – “Alla vigilia dell’incontro in prefettura a Monza faccio parlare lei: una delle tante studentesse pendolari della linea ferroviaria S9 Saronno-Seregno”. E’ il sindaco antispaccio Dante Cattaneo di Ceriano Laghetto, che riferisce dell’ennesimo preoccupante episodio di molestie avvenuto sulla linea di Trenord.

Ciao Dante, scusa il disturbo ma volevo informarti di un fatto accaduto giovedì sul treno S9 per Saronno, verso le 15, mentre tornavo a casa rientrando da scuola. Ero in una carrozza purtroppo da sola quel giorno e inizialmente sono salita e non ho visto niente; ad un certo punto ho sentito dei rumori mi sono girata e ho trovato un ragazzo nordafricano che avrà avuto un’età intorno ai 25-30 anni che si masturbava tranquillamente, senza nessun tipo di problema, sulla carrozza. A quel punto io me ne sono andata per paura di cosa poteva passargli per la testa, dopo lo stupro successo alla stazione di Saronno sud. Mentre chiudevo le porte della carrozza mi ha guardato, poi me ne sono andata e non ho più visto nulla. Credo che per noi ragazzi sia un diritto andare a scuola e viaggiare in quelle situazioni non è normale…pensare se l’avessero visto ragazzine più piccole di me…

A trarre le conclusioni Cattaneo: “Ora basta. Ci vuole l’Esercito e ci vogliono i presidi fissi sulla S9 e nelle stazioni a rischio!”

05102018

9 COMMENTI

  1. Il nuovo che avanza!
    Un ringraziamento a tutte le forze politiche che nella scorsa legislatura hanno appoggiato l’invasione che fra poco meno di un decennio porterà le donne ad essere considerate meno di un soprammobile e gli uomini saranno costretti a difendersi dal proprio vicino di casa!
    Grazie di tutto!

    • Nessun problema, ora si risolverà tutto.
      E comunque chi denuncia (spero sia andata dai carabinieri) dovrebbe anche identificarsi perché altrimenti chiunque può generare fake news.

  2. è inutile che cattaneo lamenti la carenza delle forze dell’ordine: sono il suo partito e il suo ministro al governo, quindi si diano da fare, basta con le chiacchere, il ministro salvini faccia subito qualcosa di concreto…la propaganda deve finire e bisogna passare ai fatti. grazie

    • Voi di sinistra siete peggio degli ex fumatori, infastiditi da chi fuma!
      Prima dicevate che bisogna accogliere, aiutare i migranti in difficoltà ci aiuteranno per le pensioni…
      Ora invece chiedete al ministro degli interni di sistemare i danni, che voi avete fatto in 8 anni, in 6 mesi.
      Di cose ne sono state fatte ora fra un anno inizieremo a vedere i primi frutti!

      • Ma? , se non si cambiano le regole , non si avranno mai risultati , un soldato dietro ogno albero , e la punizione ? un foglio di Via , atto degli inizi del ‘900 , bisogna cambiare le Leggi , se non si è ancora capito ……

  3. Se vogliamo essere puntigliosi non si tratta di molestie ma di atto osceno in luogo pubblico

Comments are closed.