SARONNO – Si è svolta il 2 e il 3 marzo a Lugano la manifestazione “Art & Pastry” un evento che ha visto i grandi della pasticceria realizzare dimostrazioni: dal campione nella lavorazione dello zucchero Davide Malizia, alla campionessa del mondo di pasticceria Sonia Balacchi. L’Italia è stata rappresentate anche da due istituti scolastici tra cui la saronnese Ial Lombardia di via Marx.

Gli allievi del secondo anno hanno concorso a CiockArt evento che prevedeva la realizzazione di una piece di cioccolato e di 200 praline.

Se nel corso della prima giornata gli studenti saronnesi hanno potuto assistere i grandi maestri nelle varie dimostrazioni, il giorno successivo indossati i grembiuli Alice Bassi, Alessandro Pontonio, Riccardo Corsaro (allievi del secondo anno) hanno sfidato le altre tre scuole nel concorso.

Gli esperti hanno scelto come prima classificata l’opera del team di Friburgo ma grande soddisfazione è stata espressa comunque da parte dei docenti degli allievi Gabriele Mantegazza e Samuele Calzari: “I nostri ragazzi hanno dato il massimo, si sono messi alla prova e per dei ragazzi di quindici anni, è già un traguardo notevole”.

Tutta la direzione dello Ial ringrazia gli allievi per aver portato all’estero il nome della scuola e spera in una prossima vittoria durante la successiva edizione.
L’esperienza è poi proseguita con la visita alla Pasticceria di Ernst Knam, protagonista del programma televisivo “il re del cioccolato” in onda su Real time.
Gli allievi che hanno partecipato alla manifestazione sabato e domenica sono rientrati in istituto entusiasti del progetto: hanno infatti potuto imparare nuove tecniche lavorative e nuove ricette che sapranno mettere a frutto insieme ai loro compagni.