28092014 parcometri danneggiati (2)SARONNO – Mercoledì sera durante la seduta di consiglio comunale, in cui è stato presentato all’assemblea cittadina il bilancio dell’ex municipalizzata Saronno Servizi, il presidente Tino Volpi, su esplicita richiesta del capogruppo della Lega Nord Angelo Veronesi ha fatto il punto sui costi di riparazione dei 7 parcometri danneggiati (in via San Giuseppe, via Verdi, via Volta, piazza Unità d’Italia (2), via Pellico piazza Caduti Nassiriya) durante il corteo di sabato organizzato dai ragazzi del centro sociale Telos.

Complessivamente la riparazione è costata poco meno di 5 mila euro ed ha richiesto diversi interventi. Tra quelli più consistenti la sostituzione di alcune gettoniere (danneggiate dalla schiuma indurente spruzzate nelle fessure per la moneta) ognuna dal costo di 395 euro e il rinnovo delle pulsantiere danneggiate costata  697 euro per ogni elemento divelto. Completano il conto 200 euro per la pulizia dei parcometri dalla vernice spray spruzzata non solo sui dispay e sulle colonnine ma anche sui pannelli solari che fortunatamente non hanno riportato danni strutturali.

03102014

 

9 Commenti

  1. Tanto paghiamo noi vero ???
    Andrebbero messi in conto ai signori del Telos (e ai loro sostenitori)

      • Eh? Arrestati? Chi? Dove? Quando?
        mah.. che io sappia mica sono stati arrestati.
        Anzi Domenica hanno programmato un bel critical mass in bicicletta con panini e mortadella.

  2. Anzitutto, non fidandomi del Lucianino, mi piacerebbe vedere le causali delle fatture x le riparazioni.
    Poi: Lucianino dovrebbe spiegare alla cittadinanza che quei soldi potrebbe non farli pagare alla cittadinanza (attingendo alla spesa corrente) ma ottenere dei rimborsi dallo Stato…ma non lo farà perché neppure lui lo sa.

    • veramente li dovrebbero pagare i signori che hanno causato i danni (e magari chi li ha appoggiati). Lo Stato siamo comunque noi !

  3. 200 EURO PER PULIRE 7 PARCOMETRI ??!!!
    395 EURO x 5= 1975 EURO PER LEVARE DELLA SCHIUMA INDURENTE ??!!
    MA STIAMO SCHERZANDO…
    O E’ IL SOLITO MANGIAMANGIA…
    RIUSCITE A FAR SEMBRARE SILIGHINI UNA PERSONA SERIA, QUASI LO VOTO

  4. C’è qualcosa che non mi quadra.
    In questo articolo:
    https://ilsaronno.it/?p=44232
    viene detto:
    “L’intervento è stato svolto dalla Saronno Servizi senza la necessità di sostituire alcuna componente dei dispositivi di pagamento della sosta.”
    E ora da dove esce questa spesa???

Comments are closed.