SARONNO – “Non può che essere stato il Grinch, nessuno sarebbe così cattivo da rubare un albero di Natale, rovinando lo spirito natalizio dell’intera città”. La butta sul ridere Marina Polselli, titolare del locale Enjoy di piazza La Malfa ma l’amarezza per il furto di cui è stata vittima è evidente. Nella notte tra mercoledì e giovedì, infatti, è sparito uno degli alberi di Natale che aveva posizionato all’esterno del locale. “La sera quando sono uscita per tornare a casa – spiega Polselli – c’erano i 4 alberelli di Natale decorati con i fiocchi rossi che avevo posizionato all’esterno del locale ma quando al mattino sono tornata erano solo tre”.

Un furto che ha lasciato molta amarezza alla saronnese: “Non è per il valore dell’albero, che sicuramente ricompreremo ma per il gesto. In un periodo dedicato agli altri e alla condivisione come si può rubare uno dei simboli di questo spirito? Deve essere stato il Grinch (il personaggio che cerca di rubare il Natale agli abitanti di Chistaqua, uno dei classici natalizi ndr) e chissà magari, come nelle migliori fiabe natalizie non ci ripensi e ce lo riporti”.

Ecco alcune immagini della zona in cui è stato rubato l’albero

 

12122014

3 Commenti

    • questa notte in via san cristoforo sradicati tutti gli alberi di natale e buttati a terra…..sarà stato sempre il Grinch?

Comments are closed.