sopralluogo saronno seregno (10)SARONNO / CERIANO LAGHETTO – “Leggo con soddisfazione che sono ora attive 150 guardie in più sui treni regionali, grazie ad un accordo con Regione Lombardia”.

A parlare è Dante Cattaneo, sindaco di Cerano Laghetto, in relazione alla decisione di Trenord di incrementare la sicurezza sui treni. Mentre il Governo è impegnato o meglio interessato al business milionario della finta accoglienza, qualcun’altro ha raccolto il nostro grido di allarme e quello lanciato dai tanti lavoratori e studenti aggrediti, minacciati e derubati negli ultimi mesi. Libertà significa anche poter prendere un treno in santa pace!”

Nei mesi scorsi Cattaneo aveva più volte “tuonato” per un aumento della sicurezza nelle stazione e sui convogli della linea Saronno-Seregno, che fa tappa anche nelle due stazioni cerianesi, e dove si era verificato un lungo elenco di furti e rapine ai danni dei viaggiatori, ad opera soprattutto di nordafricani che utilizzavano il treno per spostarsi da Saronno al Parco Groane, e poi arrestati dai carabinieri.

(foto archivio)

03092015

3 Commenti

  1. Ma non l hai fatto tu,non prendere meriti di altri e ricordati che sotto casa ho gli spacciatori. Non dimenticarlo

  2. quindi se voglio far rifornimento mi basta andare a CerianoLaghettoLand, provincia leghista padana?? grazie dell’informazione

Comments are closed.