Home Cronaca Ladri al centro sociale della Cassina: tanti danni ma niente bottino

Ladri al centro sociale della Cassina: tanti danni ma niente bottino

743
6

SARONNO – Hanno provocato tanti danni ma sono scappati a mani vuote i due ladri che domenica mattina intorno alle 5,30 hanno preso di mira il centro sociale della Cassina Ferrara.

I due malviventi sono entrati in azione poco prima che diventasse giorno ed hanno cercato di guadagnarsi l’accesso dalla finestra accanto alla porta sulla facciata anteriore. Hanno provocato non pochi danni, al serramento e alla finestra, ma alla fine sono riusciti ad entrare. Hanno forzato tutte le porte interne e messo a soqquadro diversi locale ma non sono riusciti a trovare nulla che gli interessasse.

Fortunatamente si è attivato il sistema anti-intrusione che ha richiamato sul posto le forze dell’ordine. Le pattuglie sono arrivate in pochi minuti ma i ladri sono riusciti a dileguarsi. Tanti i residenti della frazione svegliati, da sirene e lampeggianti, dall’intervento e non a caso ieri mattina nella frazione al confine con Rovello Porro non si parlava d’altro.

Il primo bilancio parla di un furto fallito che si è lasciato dietro una scia di danni: non a caso nella giornata di ieri la zona intorno alle finestra era interdetta in attesa degli interventi di manutenzione.

29012018

6 Commenti

  1. Questo è il nostro nuovo mondo, non possiamo che accettare passivamente questi fatti delinquenziali, non c’è legge, non ci sono alternative perchè gli uomini che lavorano per la legge, hanno le mani legate in tutto e per tutto. Ringraziamo i Radical Chic .

    • Stessi commenti che leggevo prima dell’elezione di Fagioli, magari funziona anche con Fontana e Salvini, ma i risultati saranno gli stessi di Fagioli a Saronno e di Maroni ministro dell’interno prima e governatore della Lombardia poi: siete tanto bravi a promettere, poi il nulla.

Comments are closed.