SARONNO – Controlli della polizia locale sulle vetture con targa straniera: talvolta l’immatricolazione all’estero, con intestazione a società straniere, viene utilizzato come stratagemma per non pagare il bollo o pagare una assicurazione ridotta ma le normative sono cambiate di recente e sono diventate più severe. E’ obbligatorio trovarsi nella condizione di esibire un documento della società a cui è intestata la vettura, che spieghi chiaramente perchè viene concessa in uso al conducente e per quanto tempo.

La vigilanza urbana di Saronno nel corso della settimana ha fermato per verifiche quattro auto e sono state distribuite altrettante sanzioni pecuniarie da 250 euro; disposto anche il fermo amministrativo delle auto, sino a quando non saranno mostrati i documenti richiesti. I controlli hanno riguardato un’auto con targa tedesca, una con targa svizzera, una bulgara ed una romena. Questo tipo di controlli proseguiranno sicuramente anche nelle prossime settimane.

(foto archivio: un posto di blocco in centro della polizia locale di Saronno)

20012019

2 COMMENTI

Comments are closed.