COGLIATE – Le festività di fine-inizio anno sono state l’occasione, per l’Amministrazione civica di Cogliate, di portare a termine una serie di intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria. “È stata completamente sostituita la caldaia delle scuole elementari – riepiloga il sindaco, Andrea Basilico – Un intervento che permetterà un importante risparmio energetico a fronte di un investimento di circa 100 mila euro ma che inciderà sulle casse comunali per soli 15 mila euro grazie ai fondi reperiti da Ministero e Gse. Si prevede un rientro dell’investimento molto rapido!”

Prosegue Basilico: “Sono in atto delle importanti potature nei plessi scolastici per mettere in sicurezza molto alberi che non venivano potati da anni e abbattendone alcuni molto pericolosi. Sono stati inoltre riverniciati molti dissuasori urbani su altri si interverrà a breve. È stata completata l’intera asfaltatura di via Adige, posticipata più volte a causa del maltempo e stanno procedendo i lavori di “Open fiber” per la posa della fibra ottica, che sono notevolmente in ritardo. Previsione di ultimazione lavori a fine febbraio”.

05012020

3 Commenti

  1. Sarebbe anche ora che finissero i lavori visto che a fine febbraio ormai saranno a 1 anno e mezzo per un paese di neanche 9000 persone e per di più in pianura non in alta montagna!!! Comunque non sono ottimista visto che l’ultima volta avevano promesso di finire entro fine agosto

    • Poi bisognerà aspettare il completamento del PCN a Ceriano Laghetto (dove i lavori non sono ancora iniziati) perchè Cogliate sarà collegata a Ceriano….

  2. A proposito di dissuasori, il sindaco lo sa che i dissuasori sulle strade principali sono illegali e vanno contro il codice della strada perchè intralciano i veicoli di soccorso?!?!??!

Comments are closed.