SARONNO – “Ci stiamo lavorando da mesi, il M5S ha regole molto ferree che non ci consentono grande elasticità negli accordi per eventuali coalizioni. C’è un continuo tira e molla ma siamo alla dirittura d’arrivo”.

Così movimento 5 stelle Saronno fa il punto della situazione a fronte delle ultime novità in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera.

“Siamo seguiti costantenente dai nostri portavoce Niccolò Invidia e Roberto Cenci, sabato scorso abbiamo avuto a Varese un altro incontro con loro per nuovi chiarimenti. Le nostre scelte devono essere ponderate e sottoposte all’attenzione del Facilitatore, la nuova figura che segue i gruppi sul territorio, che a sua volta sottoporrà tutto all’attenzione del capo politico Vito Crimi. Insomma “work in progress” sicuramente ma c’è tanto lavoro dietro le quinte di una forza politica che si basa sulla trasparenza e il rispetto delle regole. Sono valori importanti ma richiedono ovviamente maggiore impegno e tempi più lunghi”

09022020Elez

6 Commenti

  1. L’elettorato di Saronno si augura di vedere legittimati i candidati M5S che scenderanno in lizza dalla piattaforma Rosseau ed il placet del fondatore.

  2. Egregi signori,non fatela troppo lunga.
    Amministrare un Comune non è come fare politica a Roma,occorre unione di forze
    di persone coerenti e capaci quindi unitevi con chi è più vicino alle vs. idee
    e fate un bel gruppo di lavoro,in modo da controbattere chi ha fatto disastri
    fino ad ora.
    saluti

Comments are closed.