COGLIATE – Controlli stradali su tutto il territorio comunale per verificare il rispetto del decreto che impone di stare in casa, per evitare la diffusione del coronavirus. La polizia locale di Cogliate sta compiendo numerosi appostamenti e posti di blocco: può circolare solo chi si sta recando o proviene dal luogo di lavoro, oppure è uscito dalla propria abitazione per gravi e seri motivi. In caso contrario scatta la denuncia a piede libero.

L’Amministrazione comunale cogliatese ricorda queste norme ed avvisa: “Sono in corso anche a Cogliate i controlli per il rispetto del decreto della presidenza del consiglio dei ministri de 8 marzo scorso. Il mancato rispetto della normativa comporterà una sanzione penale per i trasgressori”. Ieri sera a Cogliate si è tenuta, a porte chiuse per sicurezza sanitaria, la riunione del consiglio comunale con il sindaco Andrea Basilico, tutti hanno indossato la mascherina.

(foto: un posto di blocco allestito in paese dalla polizia locale di Cogliate, gli agenti operano con la mascherina protettiva)

13032020

1 commento

Comments are closed.