SARONNO – Con la raccolta firme per l’ospedale questa sera ha fatto il suo debutto ufficiale la sede di Obiettivo Saronno in via Padre Monti 13.

A fare gli onori di casa la candidata sindaco Novella Ciceroni elegantissima ma con un tocco di viola con lo smalto. Del resto l’attenzione per i dettagli è massima dalla borsina viola gadget della lista ai punti in cui sono collocate le sedie segnati di viola.

Nella serata è garantito il massimo rispetto delle norme anticontagio: “La sede è molto grande: anche numerosi avremo la possibilità di rispettare i protocolli e le distanze di sicurezza previste per legge”.

A farla da padrone però i volantini e i moduli per la raccolta firme per salvare l’ospedale per “un’iniziativa non tanto di Obiettivo Saronno quanto dell’intera città”.

6 Commenti

  1. Ma per il rilancio dell’ospedale di Saronno non c’è già da tempo yn’associazione che se ne occupa?
    Non capisco e sono davvero confuso, con tutti i problemi che ci sono a Saronno, perché fare in due, quello che l’associazione pro ospedale sta già facendo da parecchio tempo? Ob Sar lo fa solo per raggranellare una manciata di voti in più e per darsi visibilità confondendo i cittadini? Mah!

  2. È come quei ragazzi che ti fermano in strada e ti chiedono di firmare contro la droga ahahahah ovvietà per finire sui giornali. 2,56%

  3. L obiettivo è dignitoso. Non mi sembra che nel corso degli anni gli altri abbiamo risolto granché. Se il fine è sincero e nobile, ben vengano!

    • La raccolta firme a 2 mesi dalle elezioni cosa risolve? Forse solo la loro ricerca di visibilità.

Comments are closed.