Home Città L’amministrazione Fagioli ha partecipato ai finanziamenti europei

L’amministrazione Fagioli ha partecipato ai finanziamenti europei

319
10

SARONNO – Finanziamenti europei, il consigliere comunale leghista Angelo Veronesi fa il punto della situazione.

Non corrisponde a verità che il Comune non partecipi a bandi europei. Sotto l’amministrazione Fagioli il Comune ha partecipato regolarmente ai finanziamenti del Fondo sociale europeo (Fse) 2014‐2020. Ne cito solo tre di mia conoscenza: misura nidi gratis, voucher anziani e disabili, voucher per percorsi psico socio educativi per adolescenti.

La misura nidi gratis vede il Comune di Saronno compartecipare alla spesa per i servizi per la prima infanzia (asili nido/micronidi), avendo adottato agevolazioni tariffarie differenziate in base all’Isee, a favore delle famiglie, per la frequenza dei bambini ai servizi per la prima infanzia (asili nido/micronidi). Il Comune non ha applicato per l’annualità 2020‐2021 aumenti di tariffe rispetto all’annualità 2019‐2020. Il voucher per anziani e disabili migliora la qualità della vita delle persone anziani fragili e di percorsi di
autonomia finalizzati all’inclusione sociale da parte delle persone con disabilità. Tale azione è finanziata dall’Europa attraverso il fondo del Programma operativo regionale Por cofinanziato dal Fondo sociale europeo Fse 2014‐2020 azione 9.3.6 e azione 9.2.1.
Voucher per percorsi psico‐socio‐educativi per adolescenti e giovani dai 13 ai 25 anni con problematiche di disagio psicologico e sociale finanziato dal Programma operativo regionale Por cofinanziato dal Fondo sociale europeo Fse. Il voucher offre percorsi psico‐socio‐educativi attraverso l’erogazione di voucher volti a finanziare interventi di supporto alle competenze individuali mediante il potenziamento della funzione educativa e scolastico‐formativa, interventi di sostegno alla rete delle relazioni sociali prossimali mediante supporti mirati educativi o psicologici ai componenti della famiglia, interventi di supporto e accompagnamento dell’adolescente e del giovane nell’accesso alla rete dei servizi per l’attivazione di percorsi formativi o lavorativi, interventi di supporto a carattere psico-socio-educativo in presenza di fattori di vulnerabilità o manifeste problematiche anche connesse all’uso ed abuso di sostanze. Non bisogna fidarsi di chi continua a raccontare bugie. I bandi e i finanziamenti europei sono nel programma quadro per lo sviluppo economico e per i finanziamenti sociali. La maggior parte dei finanziamenti europei viene tradotta attraverso lo Stato e le Regioni attraverso i programmi operativi nazionali Pon e regionale
Por, bandi e finanziamenti a cui il Comune di Saronno ha sempre partecipato. Non ce ne sfugge uno come abbiamo dimostrato in questi 5 anni.

Angelo Veronesi
Lega Lombarda Saronno

16092020

10 Commenti

  1. Va bene signor Veronesi
    lei è convinto che siete bravi e di essere “il migliore” io invece NO
    e di certo in questa tornata elettorale meglio di Voi molti altri
    Paolo Enrico Colombo

    #temposcadutolamusicaèfinita… menomaleerafastidio

  2. Grazie Veronesi per averci illustrato quanto sia importante, in termini di risorse disponibili per i Comuni, essere parte dell’Europa … direi, quindi, che per l’indipendenza della Padania possiamo attendere, o no ?

  3. Vi siete proprio sprecati! Per lo sport? Per l’ambiente? Per il digitale? Per l’edilizia scolastica? Per la mobilità morbida? La verità è che non prendete i finanziamenti perché poi il capitano vi sgrida! A casa.

  4. “Non ce ne sfugge uno” : questa è bella! 3 soli bandi in 5 anni e tutti sul sociale… c’è qualcosa che non va, non crede?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.