MISINTO – L’albero di Natale è stato collocato nella piazza centrale del paese lo scorso fine settimana e sarà addobbato a brevissimo ma intanto sempre in piazza è arrivato il presepe. E che presepe, viste le dimensioni non passa certo inosservato: praticamente in grandezza naturale, con la ricostruzione di una stalla, quella della Natività, e con “statuine” anzi manichini che riproducono i mestieri di un tempo, come il falegname ed anche il panificatore che produce direttamente per la strada.

Anche in altri paesi della zona ci si sta organizzando per le festività natalizie, nella confinante Lazzate è arrivato l’albero di Natale – come per Misinto di dimensioni veramente notevoli – mentre nei paesi del Saronnese, da Gerenzano a Uboldo, da Origgio a Caronno Pertusella, sono state accese le luminarie. A Gerenzano è stato illuminato anche l’albero di Natale, nella centralissima piazza De Gasperi davanti alla chiesa.

(foto: una immagine del presepe realizzato a Misinto)

30112020

1 commento

  1. beh Misinto si conferma sempre un passo avanti rispetto gli altri comuni delle Groane.

Comments are closed.