Home Groane Ceriano Laghetto Covid, i contagi: +14 casi fra Ceriano, Lazzate, Misinto e Cogliate

Covid, i contagi: +14 casi fra Ceriano, Lazzate, Misinto e Cogliate

814
1

CERIANO LAGHETTO / LAZZATE / COGLIATE / MISINTO – Prosegue il trend che indica una crescita moderata, riscontrato già nei giorni scorsi: oggi a Cogliate +2 nuovi casi positivi al coronavirus, a Ceriano Laghetto +5, a Lazzate +2 ed a Misinto +5.

Ecco il quadro dei contagi ad oggi dall’inizio della pandemia, tra parentesi il totale di ieri:

Cogliate 564 (562)

Ceriano Laghetto 400 (395)

Lazzate 467 (465)

Misinto 338 (333)

Sempre nelle Groane poco più di una trentina di nuovi casi fra Limbiate e Cesano Maderno.

Oggi scende sotto quota mille casi il conto dei nuovi contagi da coronavirus fra le province di Varese, Como e Monza Brianzanon succedeva da qualche tempo. In tutto si sono contati +894 casi.

In Lombiardia diminuiscono i ricoverati sia nei reparti (-238) sia nelle terapie intensive (-17). Il numero dei tamponi effettuati è 31.193 e 3.148 sono i nuovi positivi (10%). I guariti e dimessi sono 3.983. Oggi però ancora alto il numero dei decessi, sono stati registrati oltre cento morti in ventiquattro ore.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: il sindaco di Cogliate, Andrea Basilico)

05122020

1 commento

  1. Purtroppo anche se moderata la crescita continua, è un barlume di speranza per le feste natalizie ma significa anche che le persone sono coscienti del momento e , se si seguono le poche ma indispensabili misure di sicurezza , si riesce ad arginare l’avanzata del Virus . Continuare a tenere alta la guardia non costa molto e si hanno buoni risultati.

Comments are closed.