SARONNO – Avrebbero “colpito” in questi giorni al quartiere Prealpi, periferia nord saronnese. Ora l’ex municipalizzata Saronno servizi lancia l’allarme, riferendo di malintenzionati che si erano presentati proprio a nome della società, prendendo di mira soprattutto gli anziani. Si legge infatti in un comunicato di Saronno servizi che “suonano alle porte dei cittadini dicendo di fare attenzione alla condizione dell’acqua, che non risulterebbe potabile perchè inquinata o scuse similari , solo ed esclusivamente per introdursi nelle abitazioni per altri scopi. Attenzione, sono persone malintenzionate”.

L’invito, dunque, è quello di diffidare degli sconosciuti, di usare sempre la massima cautela e di prendere tutte le contromisure del caso, anche quella di contattare le forze dell’ordine nel caso di situazioni dubbie, e comunque prima di avere porto il cancello o la porta di casa.

(foto di archivio: una pattuglia della polizia locale in servizio al residenziale quartiere Prealpi di Saronno, lungo il trafficato viale Prealpi)

10122020

1 commento

Comments are closed.