SARONNO – Non c’è che dire sono a davvero organizzati i giovani che si ritrovano, soprattutto nel weekend, tra il parchetto e il parcheggio di via Grassi per bere e trascorrere un po’ di tempo insieme.

A raccontarlo, oltre ai residenti che hanno segnalato “la presenza” più volte alle forze dell’ordine anche i bicchieri e i resti dei festini. Recentemente un saronnese ha immortalato quello che rimane la mattina dopo le serate. Nel dettaglio si parla di decine di bicchieri di carte, e ancor più bottiglie di birra vuote, confezioni di cibo vuote e persino delle cassette di plastica usate come punto d’appoggio.

Due le motivazioni per cui i residenti segnalano il problema chiedendo controlli: gli assembramenti (vietati in questo periodo di lotta alla pandemia) e il degrado che resta nel parco frequentato dai bimbi ma anche nel parcheggio al termine di questi raduni a base di alcolici.

(foto: si ringrazia il nostro lettore residente nel quartiere che ha condiviso le immagini)

4 Commenti

  1. Magari segnalare la presenza ai carabinieri quando i ragazzi sono presenti, vale più di cento foto ed indignazioni , ma ormai lo sport nazionale è farsi i fatti propri per poi dare addosso a forze dell ordine e comune .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.