SARONNO – E’ in programma stasera il secondo consiglio comunale di febbraio. Vista la situazione di emergenza sanitaria il consiglio comunale è stato convocato in videoconferenza alle 20. Per seguire la seduta dell’assemblea cittadina da casa è disponibile una diretta audio su Radiorizzonti (88 FM – www.radiorizzonti.org – digitale terrestre canale radio 880) e una diretta video su www.radiorizzonti.org

Qui la diretta de IlSaronno

Due i punti all’ordine del giorno la presa d’atto della costituzione delle commissioni consiliari e miste e il piano attuativo ex Parma.
Questo secondo è sicuramente il cuore della seduta visto che sulla riqualificazione del comparto è in corso un animato dibattito. L’Amministrazione uscente ha difeso con forza il progetto con un recenete intervento del vicesegretario Lega Angelo Veronesi e dell’ex assessore Lucia Castelli mentre in campagna elettorale l’attuale maggioranza era stata molto critica sull’intervento contro il quale c’è anche stata una raccolta di firme.

11 Commenti

  1. Ma perché in video, vabbe che la regione Lombardia sta creano zone rosse (pare che prima non potesse) ma è anche vero che un leader importante di partito va in giro con la maglietta “io apro”… e aprite anche voi, al massimo se non vi piacciono gli ospiti ne espellere qualcuno a caso

    • E si Fontana ha “scoperto” che basta una sua firma e puo’ decretare limitazioni e zone rosse.
      Ha ritrovato il bigino…

  2. mi verrebbe da dedicare questi versi alla Lega lombarda di Saronno
    dopo l’intervento del signor Raffaele Fagioli prima della interruzione audio
    “Sincera
    Come l’acqua di un fiume di sera
    Trasparente eppur sembri nera
    …….
    Non ti voglio più”

  3. @ La Lega ha motivato la propria uscita dall’aula parlando di una serie di critiche e proposte ideologiche…

    di ideologico non c’è nulla Saronno è solo stufa di vedersi snaturata da palazzoni da 12 piani e supermercati inutili.

    • guardi che le volumetrie edificabili sono un diritto acquisito derivante dal PGT quindi, se mai inizieranno dei lavori, i palazzi saranno realizzati.

    • sei per forza un consigliere comunale, giacché le dichiarazioni di voto si sono svolte in seduta secretata. abbi almeno il coraggio di firmarti.

Comments are closed.