Home Città Astrazeneca è sicuro? “Decide” un saronnese

Astrazeneca è sicuro? “Decide” un saronnese

1401
0

SARONNO – Oggi alle 16 la conferenza stampa di Ema, da Amsterdam in Olanda, dopo la “revisione” del vaccino anti-covid Astrazeneca: le trombosi che hanno colpito, in Europa, diverse persone alle quali era stato somministrato sono al centro dell’attenzione, e la situazione è stata in questi giorni passata al vaglio proprio da un saronnese. Si tratta di Marco Cavaleri. E’ il capo vaccinazioni dell’Agenzia europea del farmaco, l’Ema appunto. Non tutti lo sanno, ma è saronnese e di lui, o meglio dell’intervista rilasciata ieri a “Il Messaggero” e rilanciata da tutta la stampa nazionale e internazionale, si sta in queste ore parlando tantissimo. Parlando col giornalista del quotidiano romano Cavaleri ha sottolineato che “è sempre più difficile affermare che non ci sia rapporto di causa ed effetto tra la vaccinazione con Astrazeneca e casi molto rari di coaguli di sangue insoliti associati a un basso numero di piastrine”.

Parole chiare, quella di Cavaleri, e non smentite da nessuno di Ema e delle quali i vertici di Ema non potranno tener conto nelle decisioni che stanno prendendo e che fra poco saranno comunicate, riguardo al futuro del vaccino anglo-svedese.

07042021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.