SARONNO – Si erano radunati in via Portici per trascorrere qualche ora in compagnia con qualcosa da bere e qualche snack ma erano troppo vicini e in alcuni momenti senza mascherina così la loro presenza è stata segnalata al comando di polizia locale che ha inviato sul posto una pattuglia. Fortunatamente non sono servite multe o sanzioni alla vista dei vigili che chiedevano di disperdersi i ragazzi hanno eseguito raccogliendo anche bottiglie e tovaglioli.

E’ l’intervento realizzato qualche giorno fa nel tardo pomeriggio al comando di polizia locale che continua ad essere operativo anche in una serie di servizi ad hoc legati alla pandemia dai controlli sull’uso di mascherine e la prevenzione di assembramenti al ritiro dei vaccini per l’hub di via Parini al controllo del parcheggio destinato a vaccinandi e personale.  Tantissime anche le chiamate che arrivano in comando da parte di cittadini ma anche commentanti, ristoratori e titolari di locali per avere delucidazioni sulle norme della zona gialla.

(foto archivio)

 

7 Commenti

  1. Più che di “moral suasion” pare che l’ intervento lo si possa definire di controllo . Basta la presenza e la consapevolezza che qualcuno controlli , con il rischio di sanzioni, per riportare l’ordine. I cittadini chiedono più presenza, più visibilità, ma se nessuno controlla ….. a che servono le regole?

  2. E la festa autorizzata al parco Lura dei TELOS? Smettetela di tartassare sti ragazzini

  3. Basta..lamemtarsi sempre, ci vuole
    Più controlli e più multe….multare anche
    Gli esercenti che non fammo rispettare le regole.

Comments are closed.