SARONNO – A fare i conti e a dare una possibile data per le vaccinazioni degli under 49 è il Corriere delle Sera che incrociando i dati tra l’attività degli hub, le dosi in arrivo e il calendario previsto per la campagna ha fatto un’ipotesi sulla possibile apertura delle prenotazioni della prossima categoria.

Secondo il Corriere della Sera gli under 49 lombardi, cioè 4 milioni di persone nate dopo il 1971, potrebbero poter prenotare la vaccinazione anti-Covid entro fine mese. Del resto la data rientra a pieno nelle previsioni: “Nella migliore delle ipotesi il 14 maggio – aveva detto Bertolaso – nella peggiore il 13 giugno”.

Un’ipotesi resa plausibile dal fatto che le vaccinazioni cresceranno a partire dal 23 maggio “con un picco previsto il 31 maggio” spiegano da via Solferino.

Del resto ieri le prenotazioni degli over 50 ha superato quota 450 mila e continuano a salire. Sono però 984.909 i lombardi tra i 50 e i 59 anni, su una platea di 1,6 milioni di persone, che “hanno preso un appuntamento o sono già stati vaccinati considerate anche le categorie prioritarie (il 61,5%)”.

L’obiettivo del Pirellone sarebbe quello di concludere i 50-59enni entro il 13 giugno.

(foto archivio)