SARONNO – Al via i mondiali U20 di atletica leggera ospitati dalla città di Nairobi, allo stadio Kasarani. Tra i 43 convocati azzurri ci sono ben due atleti dell’Osa Saronno, Giorgia Marcomin e il campione d’Europa in carica nella staffetta 4×100 agli europei U20 di Tallinn Filippo Cappelletti. I due azzurrini gareggeranno rispettivamente venerdì 20 agosto alle 8:15 nelle batterie dei 100 metri ostacoli con Marcomin, mentre Cappelletti alle 10.40 nelle batterie dei 200m (orario italiano). Oltre ai due saronnesi sarà presente anche Veronica Besana, atleta allenata da Flavio Alberio dell’atletica Rovellasca, in gara nei 100 ostacoli.

I tre azzurrini se dovessero passare le gare eliminatorie della mattina voleranno alle semifinali pomeridiane; Marcomin e Besano gareggeranno alle 14.15 mentre Cappelletti alle 16.05.

Giorgia parlando alla stampa ha definito la convocazione con la nazionale un’emozione unica, visto che dopo l’edizione di Tallinn vestirà la maglia azzurra per la seconda volta in poco tempo. Inoltre la saronnese agli europei U20 ha stabilito anche il suo primato personale nei 100m ostacoli fermando il cronometro a 13.75, dunque grandi aspettative attendono la giovane atleta che sarà seguita con grande gioia dalla società Osa Saronno. Molta attesa anche per il primatista europeo nella staffetta 4x100m Cappelletti che farà di tutto per ottenere grandi soddisfazioni in questa edizione iridata dei mondiali U20.

Le gare sono trasmesse in chiaro su Rai sport Hd dalle 7.45 per le gare mattutine e dalle 13.25 per le gare pomeridiane.

(Foto da https://it-it.facebook.com/osasaronno/)

19082021