SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo (con un pizzico di ritardo di cui ci scusiamo con l’autore e con i lettori) l’intervento di Andrea Preti (lista Saronno Civica) in merito all’incontro al quartiere Prealpi di giovedì sera.

NOI PARTECIPIAMO. Alla Sala “Premoli” dell’Oratorio della Sacra Famiglia, giovedì sera il terzo incontro nei quartieri, stavolta il Prealpi, del Sindaco Augusto Airoldi e della Giunta con gli abitanti del quartiere.

Tutti presenti, da Ilaria Maria Pagani assessora ai Servizi sociali a Domenico D’Amato assessore al Bilancio, Partecipate e Commercio, a Franco Casali assessore ad Ambiente e Mobilità, Alessandro Merlotti alla Rigenerazione urbana, Novella Ciceroni ai Lavori pubblici e decoro urbano, Gabriele Musarò a Pubblica istruzione Giovani e Sport, infine Laura Succi a Cultura, Pari opportunità e Marketing territoriale.

Serata frizzante e costruttiva.

La Giunta ci ha “messo la faccia”, rispondendo a quesiti sulla nuova scuola primaria Gianni Rodari, tentando di ricostruire vicende riguardanti la zona di via Volta e C. Marx in stallo da un quarto di secolo, fornendo indicazioni sulla situazione del Covid-19 in città e l’attività dell’hub vaccinale saronnese, sulla prossima edizione di corteo storico, festa e sagra di Sant’Antonio, sui nuovi insediamenti commerciali, sui servizi a giovani, famiglie e anziani, sullo stato dei marciapiedi, sulla banda larga e i servizi digitali.

Mai, a Saronno, l’Amministrazione cittadina si era messa a disposizione dei quartieri per confrontarsi sui temi concreti della vita quotidiana dei cittadini.

Numerosi gli apprezzamenti espressi dai presenti e come ricordato dal Sindaco, “dopo quelli voluti in campagna elettorale, questo è il terzo di una serie di incontri, che saranno ripetuti ogni anno per conoscere da vicino e affrontare sul campo i problemi concreti della Città.” Prossimi appuntamenti il 2 dicembre al quartiere Santuario, il 9 al Matteotti, il 16 in Centro.

2 Commenti

Comments are closed.