SARONNO – Lupetto nero, giacca blu con la spilla della città di Saronno seduto alla scrivania ingombra di pratiche. E’ questo lo scenario e il look scelto dal sindaco Augusto Airoldi per il primo “video informativo” sulla situazione della riqualificazione della scuola Rodari di via Toti per la quale l’amministrazione ha perso un finanziamento di 4 milioni di euro.

AVVIATO DAL MINISTERO IL PROCESSO DI DECADENZA DEL FINANZIAMENTO

Il sindaco parte dal punto della situazione attuale: “La scorsa settimana il comune di Saronno ha ricevuto dal ministero dell’Istruzione l’informativa con la quale si attiva la comunicazione del cosidetto processo di decadenza del fnanziamento di 4 milioni di euro che il comune di Saronno aveva acquisito nel marzo 2020”.

COMUNICAZIONI E TEMPESTICHE

“Questa comunicazione seque quella che il ministero aveva inviato al comune il 22 novembre scorso con cui aveva risposto negativamente ad una richiesta del comune di Saronno di prorogare i termini entro i quali prorogare l’aggiudicazione dei lavori della nuova scuola. Termine che scadeva il 6 novembre del 2021.

Questo significa che quando lo scorso 25 novembre l’allora assessore ai Lavori Pubblici ha sottoposto all’approvazione del sindaco e della giunta una delibera con cui si chiedeva a sindaco e giunta di prendere atto della richiesta di proroga avanza dai suoi uffici al ministero, il ministero aveva già risposto che questa propoga non ci sarebbe mai stata. Di questo dettaglio ne sindaco ne giunta ovviamente erano stati informati”.

ADESIONE AL PIANO REGIONALE PER IL FABBISOGNO SCOLASTICO

Airoldi “chiudendo con questo momento l’aspetto negativo della vicenda” guarda avanti e prosegue: “In questi giorni l’Amministrazione ha esposto con ampio margine rispetto alla scadenza alla richiesta di regione Lombardia di comunicare il fabbisogno di realizzazione di nuove scuole e di nuove palestre per concorrere alla realizzazione del piano regionale di edilizia scolastica. Una volta che regione accoglierà questa comunicazione, stavolta fatta per tempo dal comune di Saronno, questo servirà oper acquisire un maggior punteggio nei nuovi bandui legati al pnrr”

ARRIVA LA TASK FORCE DI TECNICI ED ASSESSORI

il primo cittadino conclude annunciando la realizzazione di una task force di tecnici ed assessori per monitorare i bandi del pnrr e nuovi video per informare la città.

42 Commenti

    • Task force, pure quella ci mancava.
      Airoldi, prima della task force forse sarebbe meglio conferire le deleghe vacanti a qualche assessore: c’è Merlotti che freme e ha pure preso la tessera del PD.
      Per i video, vabbhe! se li deve realizzare così forse è il caso che oltre all’ufficio stampa che le scrive il copione, forse le serve anche un valido regista: che ne pensa di Silighini?

    • Io invece sono stupito che il sindaco esista e non sia un ologramma. ….o forse sarebbe stato meglio fosse davvero un ologramma?

  1. Ma il sindaco ne farà mai una giusta? Dico magari anche solo per puro caso. Ah già ma è colpa del covid, del governo precedente, della Regione se tutte le promesse della campagna elettorale sono abortite, fallite, rinviate. E pensare che sono passati solo 8 mesi, posso solo immaginare i danni nei prossimi anni

    • Ti sei dimenticato le colpe del Prefetto, del Questore, dell’ATS e dell’ASST.
      E comunque di mesi ne sono passati gia 15, cioè due panettoni, una colomba, due ciocchine non assegnate, un disastroso criterium delle biciclette, due assessore più o meno dimissionarie diciamo così, cinque consiglieri finiti all’opposizione, 4 milioni di euro persi per strada e l’ospedale sempre più a catafascio.
      Però i bagolari di via Roma sono salvi, non tutti però, qualcuno è stato sacrificato per una ciclabile color rosa cuasso.

  2. Grande Airoldi! Finalmente tutti i nodi vengono al pettine!
    Guardiamo avanti . Non mollate!!

  3. Il teatrino dello scaricabarile tra il peggiore sindaco di sempre a Saronno e il suo ex assessore, tornata a fare proclami sui social, sta assumendo i contorni del grottesco. Sarebbe ora che dopo aver rimosso l’assessore Chiaccheroni si dimettesse pure Airoldi e staccasse la spina a questa disgraziata giunta

  4. Quindi il sindaco dice il contrario della Ciceroni, di fatto la smentisce. Chi dice la verità? Che brutta figura…

  5. C’era una battuta in un vecchio film… quando c’è un problema dite alle persone che è stata organizzata una task force… funziona sempre

  6. Mi sembra corretto il comportamento del sindaco, anzi è stato sin troppo corretto e spero che finiscano le inutili e sterili polemiche.

  7. È evidente che la Ciceroni no ha seguito nulla. Comprensibile che il sindaco non si fidi più di lei.
    Resta però che per l’errore di valutazione del sindaco nel credere alla Ciceroni la città ha perso 4 milioni.
    Mi aspetto però di sapere cosa è successo ai tecnici evidentemente responsabili.

  8. Non avevamo dubbi rispetto al maldestro tentativo della Ciceroni di buttare la palla dall’altra parte! Senz’altro utile l’intervento del Sindaco, per chi non avesse ancora capito.
    Ora va smascherata l’attività dinamitarda di Obiettivo Saronno in questi mesi contro la loro stessa maggioranza: forza!

  9. E’ spiacevole doverlo ammettere ma…in questi casi si rischia di rimpiangere i silenzi di Fagioli in epoca pandemia. Grottesco.

  10. Ma l assessore Musaró, in quanto operatore del settore scuola, perché non parla? Dovrebbe sapere e dire quello che sa

  11. Io non me la sentirei di dare la croce addosso tutta alla sigra Ciceroni, gli altri tutte belle statuine non vedo non sento non parlo?

  12. Nessuno crede alla storia dei 4 milioni come causa della rottura, la rodari è un pretesto x rompere con obsaronmo

  13. Grazie per i chiarimenti. Adesso l’unica cosa da fare è mettersi al lavoro per trovare altri finanziamenti. E non solo per la Rodari, che non è l’unico problema di Saronno. Solo con i fatti concreti si metteranno a tacere i detrattori.

  14. A tutti i leoni da tastiera… quest’uomo è sfinito. Ha lo sguardo esausto. Lasciategli fare il suo lavoro in santa pace. Anche se avesse sbagliato qualcosa. A voi farebbe piacere venire crocifissi in questo modo?

  15. Saronno sta precipitando nel baratro con voi…un disastro totale! Si ricorderanno i cittadini alle prossime elezioni e verranno spazzati via PD e obiettivo Saronno, responsabili di questo disastro a scapito della cittadinanza!

    • Pensare che sarebbe bastato non riproporre l’ex sindaco per il bis ed il centrodx avrebbe vinto a mani basse.

  16. La Task Force ? i paroloni in inglese servono per nascondere la polvere sotto il tappeto

  17. A tutti i leoni da tastiera… quest’uomo è sfinito. Ha lo sguardo esausto. Lasciategli fare il suo lavoro in santa pace. Anche se avesse sbagliato qualcosa. Non credo che a voi farebbe piacere venire attaccati in questo modo. Non fate agli altri ciò che non volete sia fatto a voi

    • non glielo ha imposto nessuno di fare il sindaco a tutti i costi… raccattando (scusi, apparentandosi) con chiunque, pur di arrivarci.
      Da me si dice: hai voluto la bicicletta, mo pedala!
      Il problema è che va lento…non è uno scattista.

Comments are closed.