manzibocedi copiaSARONNO – Restano gravissime le condizioni di Frediano Manzi, ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano, dove che si è dato fuoco davanti alla sede della Rai tv a Milano.

Stasera gli ha fatto visita il saronnese Paolo Bocedi, presidente dell’associazione antiracket Sos Italia libera.

“Frediano è al reparto grandi ustionati in terapia intensiva –  riepiloga Bocedi – le condizioni di Frediano purtroppo restano gravissime”.

11/02/13

1 commento

  1. Brutta storia. Tanti auguri a Manzi, perché la situazione da quello che leggo pare davvero disperata. 🙁

Comments are closed.