17122015 incendio tende rosse associazioni (3)SARONNO – Le immagini della videosorveglianza cittadina avrebbero già permesso alla polizia locale cittadina di identificare il responsabile dell’incendio delle tende rosse posizionate in piazza Libertà dall’Amministrazione comunale per fornire un riferimento alle associazioni cittadine. Ad accendere il fuoco, che ha divorato un gazebo e danneggiato parte del secondo, prima del provvidenziale intervento dei vigili del fuoco allertiti da un residente, sarebbe un giovane saronnese, seguito da tempo per alcuni problemi psicologici. Al momento la posizione del ragazzo, in passatto già protagonista di episodi di vandalismo, è al vaglio delle forze dell’ordine. In particolare da capire anche se sia riconducibile a lui anche l‘episodio dei danneggiamenti alle decorazioni natalizie avvenuto poche settimane fa.

La risposta potrebbe arrivare già nelle prossime ore, sempre dalla polizia locale, visto che anche l’albero di Natale, che si trova al centro di piazza Libertà ed è sorvegliato dagli occhi elettronici cittadini. Comparando le immagini degli autori dei due vandalismi si potrà capire se si tratta della stessa persona.

18122015

5 Commenti

  1. I Carabinieri di una volta, prima di lasciare andare il galantuomo (che se la caverà con una ramanzina e una denuncia a piede libero) gli avrebbero lasciato un “sonoro” ricordino… un volta si,
    oggi NO, oggi non è più consentito, oggi il mondo è cambiato, ci sono i diritti del cittadino, il perbenismo la tolleranza, gli avvocati i giudici, e questi … sono i risultati, sotto gli occhi di tutti!!!
    se questo è il paese che vogliamo avanti e … tanti auguri

  2. Ok molto bene! Risposte subito. Bravo Fagioli. Poche parole e possibilmente i fatti.

  3. Quindi questo dovrebbe stoppare le polemiche. A meno che ce la si voglia prendere con un giovane saronnese con proplemi che forse sarebbe meglio dire psichiatrici, piuttosto che psicologici.

Comments are closed.