SOLARO – Per fortuna che – incrociando le dita – ormai l’estate sembra arrivata, perché la copertura delle scuole elementari Mascherpa a Solaro non sembra poter più reggere acquazzoni e piogge costanti come nelle ultime settimane. Lo hanno dimostrato le precipitazioni di venerdì, quando i corridoi dell’edificio, la parte vecchia del complesso scolastico di via San Francesco, sono stati allagati. L’acqua, a quanto pare, è filtrata direttamente dal tetto, bagnando i corridoi al punto di doverli transennare, con attrezzature di fortuna, per impedire che i bambini li attraversassero. Una situazione, quella delle scuole di Solaro, portata più volte all’attenzione del comune dai genitori e dalle forze d’opposizione. I plessi, per la maggior parte, hanno bisogno d’interventi: per il restauro della Regina Elena l’amministrazione ha deciso di rivolgersi ad un bando europeo, per l’asilo di via Cinque Giornate invece il programma prevede il rifacimento dei servizi igienici ai camminamenti esterni durante l’estate per una spesa vicina ai 600mila euro. Ora però sarà necessario programmare anche un intervento di manutenzione alla copertura della Mascherpa.

22052017