CERIANO LAGHETTO – Prestigioso riconoscimento per il sindaco di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa e per i suoi colleghi brianzoli: lo ha tributato ieri la Provincia di Monza, per l’impegno dimostrato nell’emergenza covid.

“Dedico questo bellissimo riconoscimento alla mia famiglia, per avere sopportato con me nove mesi durissimi, vissuti tutti i giorni, mattino e pomeriggio nel mio ufficio a lavorare con i miei assessori e gli impiegati comunali senza un giorno di respiro.
La Provincia di Monza ha riconosciuto oggi questo grande lmpegno a tutti i sindaci brianzoli, grazie presidente Luca Santambrogio per avere pensato a noi” le parole del sindaco Crippa.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: da sinistra il sindaco Roberto Crippa con Luca Santambrogio)

03102020

30 Commenti

  1. Un leghista che premia un leghista del comune di appartenenza del responsabile dei sindaci della lega di un comune isolato e poco frequentato…… credibile

  2. Che strano: come mai non viene premiato Fagioli ed i suoi mitici 102 comunicati??

  3. sig. anonimo buongiorno
    hanno premiato sindaci di ogni schieramento politico
    saluti
    roberto crippa

    • Ma quindi tutti i sindaci della provincia sono stati premiati ma l’unico che viene nominato su questo giornale con tanto di foto è lei?
      Complimenti anche al giornale.

  4. Sarà che il “coordinatore” dei sindaci è di ceriano laghetto?
    A pensare male ci si azzecca.

    Saluti da Cogliate

  5. Ecco appunto.
    Il Premio Talamoni viene annualmente conferito a cinque benemerenze della privincia di Monza e della Brianza. Quest’anno, dato l’evento Covid, per volere del presidente è stato conferito anche a tutti i sindaci della provincia, per aver compiuto il loro DOVERE.
    Magari l’articolo è un po’ fuori fuoco, tutto qui.

    • No perché Crippa ha fatto intendere che era l’ unico che si era distinto sul territorio, vorrei ben vedere che se ne fosse disinteressato… Credo che sia un dovere per un primo cittadino, no???

      • Il sindaco cerianese ha seguito personalmente molte persone in difficoltà chiamandole personalmente quotidianamente, da questa persona c’è solo da imparare!

  6. Il nostro sindaco (Cogliate) si è comportato molto meglio ed è stato premiato anche lui.
    Ma non viene neanche nominato, sarà che non ha gli amici giusti?

  7. Chissà se il sindaco di Ceriano + il vicesindaco sono stati premiati anche per come hanno gestito i problemi della loro scuola?

  8. Per come ha e hanno gestito la scuola a Ceriano, pessima gestione. Ragazzi a settimane alterne. Tutto per non aver voluto gestire il trasporto scolastico da Ceriano a Cogliate. Sono quasi vent’anni che vivo a Ceriano, non è mai cambiato nulla, per bambini e famiglie, zero assistenza, asili privati e ora un anno di scuola a orario dimezzato. Grazie Crippa, grazie Lega. Ne riparliamo fra 4 anni!

    • barbara riguardo il trasporto si informi meglio,
      mentre per lo spostamento
      delle classi a cogliate, chieda in direzione scolastica
      saluti
      crippa

  9. Per fortuna siamo a ceriano dove tutto è stato fatto al meglio, ho un bruttissimo ricordo di quel periodo un comune accanto al nostro dove le persone venivano multate se andavano il giorno sbagliato a fare la spesa.

    • Mentre i negozi di ceriano morivano perché non potevano fare le consegne a domicilio perché il Sindaco rifiutava i volontari.

      • Ma la gente poteva andare a fare la spesa perciò solo polemiche ecco perché l’opposizione a ceriano rimane tale, mai qualcosa di costruttivo

        • Non tutti potevano andare a fare la spesa, agli anziani era sconsigliato, e i negozi che non avevano consegna a domicilio chiedevano aiuto. Tra l’altro voi la buttate sempre in politica, io non faccio parte ne di maggioranza ne di opposizione, però da cittadino vedo le cose e dopo Dante il nulla, purtroppo.

      • non perda tempo a rispondere, è solo voglia irresistibile di criticare a prescindere ….

    • Ora con lo smantellamento dei decreti sicurezza ne vedrà ancora di più e soprattutto daremo casa e nuovamente 35 euro a queste persone.
      Ringraziamo la sinistra di averci rifornito le risorse

    • Vuoi dire che stanno tornando perchè il vice sindaco era impegnato, aimè, nella campagna elettorale che ha portato anche alla vittoria a Saronoo, Legnano, Bollate, ecc.
      Ora la campagna elettorale è finita e allora……….
      Ma quel signore è anche assessore all’ istruzione e chissaà perche diverse classi di Ceriano andranno a Cogliate. Fatevi una domanda…….

    • Il governatore è della Lega, il presidente del Parco è della lega, la provincia è della lega, ferrovie nord è governata dalla lega, il sindaco è della lega fatevi una domanda se i tossici tornano.

Comments are closed.