CERIANO LAGHETTO – Peggiora la situazione a Ceriano Laghetto, per quanto riguarda i nuovi contagi da coronavirus: “Rispetto al 2 novembre, con 100 positivi e 18 in sorveglianza attiva; i dati di ieri sera ci portano a 131 casi positivi e 7 in sorveglianza attiva. Sono numeri importanti”: a fare il punto con un video-messaggio il sindaco Roberto Crippa. Che prosegue: “Ho avviato contatti con i medici di base, il 10 per cento hanno sintomi seri e c’è qualche ricovero in ospedale. Abbiamo attivato l’assistenza alle persone che si trovano a casa in quarantena. Giovedì 5 novembre riunione con protezione civile coinvolgendo anche quella di Rovello Porro e degli Alpini”. Per chi ha bisogno di assistenza il numero telefonico da chiamare è 3913584459.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

07112020

4 Commenti

  1. Tra i tanti da ringraziare , negazionisti, la mascherina non serve, ringrazi anche il cheerleader di Trump

  2. Crippa ha scoperto l’acqua calda… si aspettava di avere Ceriano come oasi senza crescita dei contagi? mah….

Comments are closed.