GROANE – Non si fermano i contagi da coronavirus. Nella zona delle Groane domenica a Limbiate +8, a Cesano Maderno +9, a Cogliate +2 ed a Lazzate +1.

Ecco i casi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Limbiate 2.870 (2.862)

Cesano Maderno 2.767 (2.758)

Cogliate 650 (648)

Ceriano Laghetto 467

Lazzate 575 (574)

Misinto 400

Monza 8.312 (8.294)

Desio 2.992 (2.986)

Seregno 3.008 (2.991)

Lissone 3.136 (3.123)

Brugherio 2.460 (2.446)

Giussano 1.872 (1.867)

Nelle province, anche oggi Milanese e Bresciano sopra i mille casi positivi in più nell’arco delle ventiquattro ore, scendono Comasco, +175; Varese, +112 e Brianza, +187. 

In Lombardia rallenta, come succede sempre la domenica (quando vengono processati meno tamponi nei laboratori di analisi sul territorio regionale) ma resta impetuosa la crescita dei nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia, su numeri che non si vedevano da molto tempo; oggi oltre tremila e cinquecento i nuovi contagi. Oggi i decessi in Lombardia sono stati +37 (ieri erano stati +49).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto archivio: controlli polizia locale nella zona)

28022021